Skip to content

Vino ed ecosostenibilità

13 ottobre 2008

Ho trovato particolarmente interessanti due casi aziendali, due esempi di best practice, che dimostrano come l’azienda italiana possa essere dinamica e competitiva quando fa dell’innovazione uno dei punti di forza della propria visione strategica.

Chiara Lungarotti, Amministratore unico delle Cantine Giorgio Lungarotti S.r.l. e Presidente del Movimento del turismo del vino, ha descritto alcune strategie messe in atto per la riduzione dell’impatto ambientale, attraverso il recupero energetico degli scarti di potatura dei vigneti.

Rotoballe di sarmenti di potatura

"Rotoballe" di sarmenti di potatura pronti per essere bruciati - Cantine Lungarotti Srl di Torgiano (PG)

Come ha spiegato la Dr.ssa Lungarotti durante una sua recente intervista, due anni di ricerca in collaborazione con il Centro Ricerca sulle Biomasse dell’Università di Perugia hanno permesso la realizzazione di questo progetto ambizioso e a metà settembre 2008 l’inaugurazione dell’impianto (comunicato-stampa).

Obiettivo già raggiunto da Lungarotti, che ha sede a Torgiano (PG) nella splendida Umbria, è ad oggi l’autocopertura dei consumi termici e del 40% del fabbisogno energetico. Per il futuro l’azienda si prefigge di raggiungere la completa autonomia.

Francesco Iacono, produttore della zona di Suvereto, in provincia di Livorno, ha presentato invece l’utilizzo nella sua azienda dei pannelli fotovoltaici, che garantiscono ad oggi la produzione di 100 Kw/ora. Grazie a questa notevole disponibilità di energia, è possibile coprire il fabbisogno aziendale anche nei periodi di maggiore impegno produttivo (ad esempio settembre) e garantire un surplus energetico per i gli altri periodi, in cui l’azienda arriva a porsi come produttore attivo di energia per l’Enel.

Seppur con modalità e obiettivi differenti, entrambe le aziende vinicole sembrano aver intrapreso un percorso di ricerca di soluzioni ecostenibili. E i risultati sembrano davvero interessanti!

 

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: