Skip to content

Wine Spectator incorona i migliori vini del mondo

19 novembre 2008

Nata nel 1988, la “Top 100″ di Wine Spectator è diventata in questi anni la hit parade del settore, in grado di indicare le tendenze e le eccellenze del mercato internazionale. Tra i top di quest’anno si aggiudica il posto più alto del podio Clos Apalta Colchagua Valley 2005 di Casa Lapostolle, che batte il francese Margaux 2005 di Chateau Rauzan-Ségla e il portoghese Douro Reserva Old Vines 2005 di Quinta do Crasto. Primo tra gli italiani il Barolo 2004 di Pio Cesare.

Barolo 2004 Pio Cesare (miovino.it)

Barolo 2004 Pio Cesare (miovino.it)

Per stilare la classifica del 2008 sono stati assaggiati più di 19.500 vini provenienti da ogni parte del mondo, e ben 5.300 hanno raggiunto punteggi al di sopra dei 90 punti su 100 disponibili. Un risultato davvero ragguardevole, che mette in risalto il notevole livello qualitativo raggiunto dai vini di questo mercato sempre più globale.

Il nostro Barolo 2004 di Pio Cesare, Barolo classico prodotto in circa 90.000 bottiglie dalla storica quanto rinomata azienda di Alba (CN), si è piazzato al sesto posto con il punteggio di 94 centesimi, due soli in meno del primo classificato.

Alle spalle troviamo due prestigiosi vini francesi, Pauillac 2005 di Chateau Pontet-Canet e Chateauneuf-du-Pape 2005 di Chateau de Beaucastel.

Molto interessante anche il piazzamento al nono posto dell’australiano Shiraz Mc Laren Vale Carnival of Love 2007, prodotto dalla winery Mollydooke

I parametri fondamentali oggetto di valutazione per questa classifica sono la qualità, espressa dalla giuria tramite apposito punteggio, il prezzo, la disponibilità in commercio – misurata dalle quantità prodotte o quantità importate – e infine da un cosiddetto “X factor”, che sta ad indicare l’excitement, l’emozione suscitata dal vino. Fattore per nulla secondario direi.

2 commenti leave one →
  1. wineup permalink
    24 novembre 2008 13:37

    Ciao Paolo,
    la tua visita mi fa davvero piacere e ti ringrazio molto dell’apprezzamento.
    C’è qualche miglioramento in vista a breve…ma per ora non posso anticipare di più.

    A presto

    Mi piace

  2. dotturbo permalink
    24 novembre 2008 11:03

    Un saluto, cara Monica. Ottimo sito, ben concepito. Un caro saluto. Paolo Turati.

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: