Skip to content

Gli eventi del vino locali appassionano il pubblico

23 novembre 2009

Si moltiplicano le piccole rassegne enologiche, i corsi e le degustazioni sul territorio.

English version available

San Gimignano

San Gimignano (SI)

Gli ultimi fine settimana sono stati intensi per il mondo del vino a Torino, tra la quinta edizione dell’interessante piccola rassegna Tastuma tut (in dialetto “assaggiamo tutto”) e il rinnovato Salone del vino, ribattezzato “Wine Show“. Già a partire dalla scelta del nome si nota una certa diversità nell’approccio…

Ma in tutta Italia si moltiplicano iniziative di avvicinamento al vino e ai vini: corsi, piccole degustazioni, rassegne per appassionati enogastronauti, come Terroir Vino, Villa Favorita, Vinòforum e Aglianico & Aglianico. Sul bel web magazine “Intravino” c’è chi si chiede, con ironia, se gli appuntamenti non siano troppi, visto che bisogna anche considerare gli “imperdibili” eventi “istituzionali”, primo fra tutti il Vinitaly.

Noi pensiamo che tutte le rassegne e gli incontri che creano una loro dimensione siano intelligenti, se sono in grado di trovare un pubblico interessato, magari solo locale oppure solo composto di turisti: ad esempio le degustazioni estive realizzate a San Gimignano dal museo del vino. Abbiamo partecipato in agosto al “pomeriggio dei produttori”, una degustazione di chianti classico e vernaccia, apprezzando le grandi differenze fra i diversi prodotti presentati. Ma soprattutto godendo del meraviglioso panorama… tutto sommato anche il luogo fa la sua parte, e non a caso molte delle piccole rassegne di cui abbiamo parlato sono organizzate in parchi ed edifici belli e affascinanti.

San Gimignano (SI)

English version

Local events fascinate wine enthusiasts

All around Italy different initiatives for approaching wine world born and grow: wine courses, small tastings, events for wine enthusiasts; for exemple Turin Wine Show, Tastuma Tut (in local dialect means “we taste everything”…), Terroir Vino, Villa Favorita, Vinoforum (in Rome) and  Aglianico & Aglianico.

We think that all meetings which are enable to interest a public are useful and intelligent. Participants could be local people but also (why not) wine tourists, like during the summer tasting organised in San Gimignano by local wine museum.

3 commenti leave one →
  1. 23 novembre 2009 23:49

    Grazie per la citazione Marco.
    Spero di incontrarvi a Genova a Giugno, sarà entusiasmante la due giorni e ricca di stimoli anche grazie all’unconference del giorno prima di Terroir Vino e ad un’altra grande novità che annunceremo a breve su tigulliovino. Stay tuned.

    Fil.

    Mi piace

Trackbacks

  1. Eventi del vino: spazio per la passione e le emozioni « Wineup
  2. Notizie dai blog su Vinitaly, ViniVinoVino e Villa Favorita

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: